mercoledì 24 marzo 2010

In Denim we Trust!

In Denim We Trust!è un'iniziativa che coinvolge centinaia di bloggers che oggi si sono date un appuntamento un po'speciale: pubblicare i propri outfit che hanno per protagonista assoluto un tessuto si può dire intramontabile: il DENIM,appunto.



Gilet- Zara
Maglia di pizzo bianca - H&M
Boyfriend Jeans - Replay
Scarpe - Tiffi
Borsa - H&M

 Tutti hanno un paio di jeans nell'armadio; per la prossima primavera, però, non basta: lo ritroveremo declinato in tutte le tendenze possibili su borse, scarpe e accessori,in infinite tonalità di lavaggio e abbinato a strass, piume, cuoio, frange, borchie; sono stati proposti persino dei leggings che sembrano jeans, ma che hanno l'inconveniente di non nascondere proprio nulla.
Vogue non poteva non dedicargli le sue patinate copertine.
E se Chloè propone la tuta interamente in denim, come richiamo, forse, all'origine del tessuto, Sarah Jessica Parker si "denimizza" anche lei nel sequel del film Sex and The City scegliendo jeans Closed.

Un grazie particolare a Giulia e Ludovica che hanno organizzato questo memorabile evento; chiedo scusa per il ritardo nella pubblicazione di questo post,ma oggi per me è stata una giornata intensissima e ho potuto accendere il pc soltanto adesso!In basso troverete la lista delle bloggers che hanno aderito a questa inziativa.
http://thescentofobsession.blogspot.com



http://missvelvetbow.blogspot.com/



http://le4stagioni.style.it



http://mytruessence.style.it/



www.borntorunway.com



http://fashionlove-s.blogspot.com/



http://starbucksandchanel255.blogspot.com/


http://iwannalooklikesienna.blogspot.com/


http://shampalove.blogspot.com/



www.gabriellemaison.blogspot.com



http://ogniricciouncapriccio88.blogspot.com/


www.egoefilo.wordpress.com



http://alessandrasfashion.blogspot.com/


http://thesinuouselegance.blogspot.com/


http://lostiledestijl.blogspot.com/



www.shopaholiche.com



http://www.ciambelleagogo.splinder.com/


www.modeinitaly.blogspot.com



http://voguette-themissinglink.blogspot.com


http://thegirlwiththerednose.blogspot.com/


http://angelaswardrobe.blogspot.com/



http://fashiondollshouse.blogspot.com/



http://thechicblonde.blogspot.com/



http://ssshopaholic.blogspot.com/



http://simpleglamourgirl.blogspot.com/


http://chiaradeanna.blogspot.com/



http://www.stefaniarocks.com/



http://www.mod-a.com/modablog/



http://del-autrecotedumiroir.blogspot.com


http://annazigliotto.blogspot.com



http://superfluamente.blogspot.com/



http://gisnotforgucci.blogspot.com/



http://lidlstyle.wordpress.com/



http://ciarlott.blogspot.com/



http://fashionoffdutyblog.blogspot.com/


http://7heuresdumat.blogspot.com/



http://fashiontrotter.blogspot.com



http://www.jeveronique.com



http://princesspam.iobloggo.com



http://dressupfor.blogspot.com/



http://shonwer.blogspot.com/



http://fashionlovehappiness.blogspot.com/


www.barbielaura.com



http://alessiastyle.blogspot.com



http://thebrandnewcandy.blogspot.com/


http://factorystyle.blogspot.com/



http://violacomesincolours.blogspot.com


http://whenwoody.blogspot.com/



http://theminetteissue.blogspot.com/



http://itismartina.blogspot.com/



http://alicevr.blogspot.com



http://biscottidicioccolato.blogspot.com/


http://mixthismatchthat.blogspot.com



http://nelmioangolino.wordpress.com/



www.guady.splinder.com



http://mode-moi-selle.blogspot.com/



http://www.lightstealerwear.blogspot.com


http://carmen5closet.blogspot.com/



http://quaintrelleboulevards.blogspot.com


http://theblondiestales.blogspot.com/



http://www.punkieshoes.blogspot.com/


www.pensieriinstandby.blogspot.com



http://tuzifashiontips.wordpress.com



www.ioleinfashion.blogspot.com



http://vyrtuosa.giovani.it/



http://missfefe89.blogspot.com



www.ladymarianworld.blogspot.com



http://student-flair.blogspot.com/



http://www.bibinwonderland.it



http://ireneccloset.blogspot.com



http://pilloledimoda.blogspot.com



http://aliciotta82.blogspot.com/



www.livinginmyshoes.com



http://penny-stylenotes.blogspot.com



http://iliveinmyshoes-federica.blogspot.com/


http://diaryofacoffeeaddicted.blogspot.com/


http://bbby.wordpress.com



http://www.mod-a.com/modablog/



http://WWW.SI-OUX.COM



www.this-is-me-then.com



http://latruccheria.blogspot.com/



http://thecurlystyle.blogspot.com/



http://armoniaetcetera.blogspot.com/



http://stilestilestile.blogspot.com/



http://www.bailing.splinder.com/



http://rano83.blogspot.com/



http://agonlpagliaio.blogspot.com/



http://alessiastyle.blogspot.com



http://rikinablog.blogspot.com/



http://cleopatrawasblondeinside.blogspot.com/



http://www.youhavetodigoutyourself.blogspot.com/


http://themaidenbrunette.blogspot.com/


http://nelloesposito.blogspot.com/


http://www.federicabulletsandbutterflies.blogspot.com/



http://tabitabita.blogspot.com/


http://vickyswonderland.blogspot.com



http://ilikemylongbrownhair.blogspot.com/



http://carriesdiary.wordpress.com/


http://pussysboots.blogspot.com/



http://fashionthrowmyblueeyes.blogspot.com/



http://rockandfiocc.blogspot.com


http://thechicattitude.blogspot.com/



http://glamouranswers.blogspot.com/



http://coccolamente.blogspot.com/



http://aestheticvocation.blogspot.com/



http://alyinmodernland.blogspot.com



http://sardorialist.blogspot.com/



http://itsmyfashionworld.blogspot.com/



http://katy-caterina.blogspot.com/


http://laprincipersadelforum.blogspot.com/



http://www.rossettocioccolato.blogspot.com/


http://teatimedamsbunbury.blogspot.com


http://amelie-emylove.blogspot.com/


www.coopstyle.com



http://myfashioncake.blogspot.com/



http://nelmioangolino.wordpress.com/



http://lizzieinvogueland.blogspot.com



http://www.vanitymel.blogspot.com/



http://barbaracloset.blogspot.com/



http://stefi285.blogspot.com



http://it.privalia.com/blog



http://oliviamariedesiree.blogspot.com



http://myfreechoice.blogspot.com/



http://theredgirlsmile.blogspot.com/



http://www.ohmyblogmode.blogspot.com/



http://lisasecrets.style.it


http://reportsofavelvetrose.blogspot.com/



http://theglamsideoflife.wordpress.com/


http://www.pursesandi.com/

lunedì 22 marzo 2010

DETAILS for f/w 2010-2011 /2

Le cinte per l'autunno/inverno 2010-11 si portano strizzate in vita, (iper)decorate, drappeggiate, alte o lunghissime:




Belts for fall/winter 2010-11 are worn squeezed, (iper)decorated, draped, long-waisted or long

I volti si tingono di nuance pastello, romantiche, delicate e sui toni della terra:
Faces uses make-up in pastel shaeds, romantic, gentle and earth-nuances

Oppure provocatoriamente si tingono di tinte accese volutamente sbavate e imperfette:

Or uses provocatively bright shades intentionally smudged and imperfect

Altri sono proiettati direttamente verso effetti volutamente sconvolgenti, stravaganti, futuristici e inconsueti:
Others are projected to desidered shocking, eccentric, futuristic and unusual effects

I gioielli sono portati in abbondanza e rubano la scena alle scollature, e si tratta per lo più di catene dorate o colorate, o creazioni insolite e originali:
Jewels are worn plenty and steal the scene to the necklines; are mostly golden chains or original creations
Infine non possono mancare i dettagli classici, femminili e chic:
Couldn't be classic, feminine and chic details

(photos from nymag.com)

domenica 21 marzo 2010

Louis Vuitton and Takashi Murakami launch Cosmic Blossom, an explosion of colours

Le collaborazioni di Vuitton con i grandi artisti sono sempre degne di nota e i risultati eccezionali: come dimenticare le collezioni firmate Rei Kawakubo, Sofia Coppola, Kanye West, Stephen Sprouse? In vista dell'estate 2010, la maison francese ha firmato un nuovo accordo: si tratta, questa volta, dell'artista Takashi Murakami, definito l'Andy Warhol giapponese, che già in passato ha collaborato con Marc Jacobs realizzando per Vuitton borse e altre fantasie come il Monogram Multicolor, il Monogramouflage, la fantasia Cherry Blossom. La collezione prende il nome di "Cosmic Blossom", si presenta come un'esplosione di colore e di freschezza e comprende una vasta gamma di accessori, dalle scarpe ai gioielli, dalle borse ai teli mare, dalle bluse ai costumi, caratterizzati da un disegno floreale ipercolorato declinato in diverse varianti e da colori vivaci e luminosi. Il noto marchio della maison viene interpretato unito a motivi floreali che si ricollegano al mondo dei manga giapponesi, che assieme ad elementi formali tipici della tradizione costituiscono il leit-motiv dei disegni, dei dipinti e delle sculture dell'artista.
La campagna pubblicitaria, realizzata a Miami, ha come protagonista Daisy Lowe, figlia della cantante Pearl Lowe e di Gavin Rossdale, frontman dei Bush; l'intera collezione sarò disponibile a partire da aprile.



Vuitton's collaborations with great artists are always noteworthy and the results remarkable: how to forget collections signed Rei Kawakubo, Sofia Coppola, Kanye West, Stephen Sprouse? For summer 2010, the maison firmed a new agreement: this time, with the artist Takashi Murakami, called the japanese Andy Warhol, who formerly collaborated with Marc Jacobs realizing for Vuitton bags and other prints like the Multicolor Monogram,  the Monogramouflage and Cherry Blossom. The collection is called "Cosmic Blossom", is an explosion of colours and freshness and includes a broad range of accessories, from shoes to jewels, from bags to beach towels, from blouses to swimsuits, marked by an ipercoloured floral fantasy, sinked in more versions and in bright colours.
The famous mark of the maison is developed with floral pattern, connected to the world of japanese manga, which, with formal elements typical of the tradition, is the leit-motiv of pictures, painting and carvings of the artist.
The advertising campaign, realized in Miami, has as protagonist Daisy Lowe, the daughter of the singer Pearl Lowe and Gavin Rossdale, frontman of Bush; the collection will be available from april.

"Miss Viv": the bag for Carla

Se Gucci ha dedicato a Jacqueline Onassis la "Jackie", recentemente rivisitata da Frida Giannini per la p-e 2009 nella New Jackie, se Hermes ha da parte sua omaggiato Grace Kelly e Jane Birkin con le omonime bags divenute un cult nella storia della moda, simboli di eleganza immortale e miti senza tempo, ora anche Roger Vivier si ispira per una borsa a una famosa ex-modella, ormai nota più per la sua residenza all'Eliseo che per la sua carriera sulle passerelle: si tratta di Carla Bruni e della "Miss Viv", presentata ieri sera a Milano nella boutique da Bruno Frisoni, stilista di Roger Vivier, e Ines de la Fressange, ambasciatrice della maison.
Con la tipica fibbia dal profilo ad anello simbolo del marchio e le fodere in contrasto, realizzata in vitello effetto pony stampa animalier, in cuoio granata o in classica vernice nera, la borsa servirà anche per uno scopo benefico: parte dei ricavati delle vendite di questa bag sarà infatti destinato alla fondazione Carla Bruni-Sarkozy attraverso il programma "Petite Enfance" gestito dalla croce rossa francese (1.500 euro per il modello più piccolo e 1900 per il più grande).
"Avevo voglia di una borsa rigida e morbida, che richiamasse un'atmosfera anni Cinquanta. Ho pensato alle sedute di Jacques Adnet, in tubolare di metallo rivestito di pelle. Una forma geometrica, moderna e nello stesso tempo un gran classico. Quando ho visto il primo modello realizzato, ho pensato subito a Carla Bruni perché è una donna bella e di grande allure", spiega Frisoni. "Quindi sempre con l'idea del gioco, del non troppo serio o formale, l'ho chiamata "Carlalala...". Ma per tutte, da oggi, diventerà Miss Viv".



If Gucci dedicated to Jacqueline Onassis the "Jackie" bag, recently revisited by Frida Giannini for the s/s 2009 in the "New Jackie",and if Hermes honoured Grace Kelly and Jane Birkin with the homonymous bags, become a cult in the history of fashion, symbols of eternal elegance, now Roger Vivier too is inspired for a bag by a famous ex-model, known for her residence in the Elysée Palace more than for her career on the runways: are Carla Bruni and the "Miss Viv", presented yesterday at the boutique in Milan by Bruno Frisoni, stylist of Roger Vivier, and Ines de la Fressange, ambassadress of the maison. With the typical buckle ring- profiled, symbol of the brand, and covers in contrast, realized in calf with a pony-effect and animalier printing, in leather shell or classic black varnish, the bag will have also a beneficent purpose: a share of the proficts of this bag, infact, will be set aside for the Carla Bruni-Sarkozy foundation, through the program "Petite Enfance" run by the french Red Cross (1500€ for the small model and 1900€ for the bigger).

sabato 20 marzo 2010

DETAILS/1 for f/w 2010-2011 - shoes and bags

Il 10 marzo si è conclusa la settimana della Moda parigina, ultimo grande appuntamento con le sfilate di moda autunno/inverno 2010-2011. Entusiasmanti accostamenti cromatici, dettagli stravaganti, materiali insoliti e preziosi, per un effetto globalmente sofisticato e cosmopolita, un "meltin pot" che emerge soprattutto dalla collezione di Jonh Galliano, ma che non rinuncia comunque a un tocco ricercato, soprattutto nei dettagli. C'è chi ha ricoperto le borse di pelliccia o di lana, chi ha puntato sui colori sgargianti, chi su effetti futuristici o romantici, chi su particolari originali che solitamente non ci si aspetta di ritrovare su un paio di scarpe. Una piccola rassegna di dettagli dalla Settimana della Moda di Parigi.



The Paris Fashion Week ended up on last 10 march and was the last big date with fall/winter 2010-2011 catwalks. Exciting chromatic matchings, bizarre details, unusual and precious materials, for a totally sophisticated and cosmopolitan effect, a "meltin pot" (specially in the collection of John Galliano), which does not give up a refined touch, most of all in the details.
There is who covered bags with fur or wool, who put on bright colours, or on futuristic or romantic effects, who pointed on original particulars which we usually do not expect to find on a pair of shoes.
A little show of details from Paris Fashion Week.

(photos from http://www.nymag.com/)



giovedì 18 marzo 2010

Karl Lagerfeld will collaborate with Hogan

Recentemente alcuni rumors scatenati da un'affermazione alquanto sibillina del blogger Tommy Ton insinuavano il sospetto che il re della maison Chanel non avesse rinnovato il contratto e sarebbe stato sostituito dal designer di Lanvin Alber Elbaz; prontamente smentite dalla casa di moda queste voci di corridoio, Karl Lagerfeld torna a far parlare di sè, ma stavolta per una partnership con Hogan, marchio italiano del gruppo Tod's appartenente a Diego Della Valle. Il designer, che proporrà per Hogan una limited edition di abbigliamento, scarpe e accessori per la P/E 2011, si dice "molto felice di poter lavorare a stretto contatto con Diego Della Valle" e trova "che Hogan sia un marchio molto attuale, con un design innovativo e uno stile urbano sofisticato".  In un comunicato il brand definisce a sua volta eccezionale la collaborazione, che permette di unire il genio creativo di Karl Lagerfel, moderno e strutturato, all'originale stile di vita di Hogan.



Recently some rumors instigated by a sibylline statement of the blogger Tommy Ton hinted that the boss of the maison Chanel did not renew his contract at Chanel and that Lanvin designer Alber Elbaz would take his place; quickly denied these rumors by the maison, Karl Lagerfeld lets talk about him for his partnership with with the Tod 's-owned Hogan label, property of Diego della Valle. The designer, who will propose for Hogan a limited edition collection of wearing, shoes and accessories for the S/S 2011, is "delighted to work closely with Diego Della Valle" and he finds that "Hogan is really a modern brand, marked by an innovative design and a sophisticated urban style".
In a statement the classic italian brand called the collaboration "an exceptional partnership embracing the creative wonder of Karl Lagerfeld, modern and structured, and Hogan's original lifestyle."

mercoledì 17 marzo 2010

Gisele lancia SEJAA

In genere siamo abituati a vedere Gisele Bundchen brillare sulle copertine patinate dei fashion magazines più famosi del mondo, per campagne pubblicitarie e servizi fotografici che mettono in risalto i suoi splendidi e perfetti lineamenti, ma la top model non si accontenta e ha deciso di lanciare sul mercato una personale linea di prodotti per la pelle, a partire dal 15 marzo. "Sejaa" è il nome che ha scelto, e in portoghese significa "to be"- "essere" e si propone per l'appunto di essere al 100% naturale: si tratta di prodotti privi di profumazione e ingredienti artificiali e ricchi di anti-ossidanti come aloe vera, the verde, jojoba, olio di argan e ginseng. Persino gli stabilimenti in cui sono stati realizzati utilizzano energia idroelettrica e sono stati confezionati in contenitori dal packaging riciclabile al 100%.
A proposito della sua linea, spiega Gisele: "My philosophy is: When you find something that makes you feel so good, share it. Sejaa is a part of something I'm concerned about, which is my skin and what I put on my skin. I have a voice and I feel I have to share this -- something that has been so beneficial for me in my life and has helped me be a more complete person."

MDG: Madonna for D&G Sunglasses

Una mini linea composta da 6 modelli, firmata da Madonna per Dolce e Gabbana: continua la collaborazione fra la popstar e la coppia di stilisti per una speciale collezione di occhiali da sole, chiamata MDG Sunglasses dall'unione delle iniziali dei tre designers, per la primavera-estate 2010. 50 schizzi proposti dagli stilisti, che la cantante ha potuto modificare a suo piacimento nei dettagli e nei colori. Il servizio fotografico è stato affidato a Steven Klein e protagonista è la stessa Madonna con il modello Tyson Ballou.
Ecco cosa dichiarano Stefano Gabbana e Domenico Dolce: "Progettare una linea di occhiali con Madonna è stata un'esperienza nuova per noi. Gli occhiali sono di grandi dimensioni e avvolgenti, molto sexy e femminili, come i nostri vestiti. Il contributo creativo di Madonna e il suo punto di vista sono stati fondamentali anche nella progettazione del logo di MDG." Il logo è infatti costituito da una M formata da stelline e la sigla DG piana. La campagna verrà lanciata a partire da maggio, ma alcune immagini sono già disponibili su Swide.com.


sabato 13 marzo 2010

Vodoo Girl

Il duo di fotografi Claudia Knoepfel e Stefan Indlekofer ha realizzato un servizio fotografico con protagonista Kendra Spears, o meglio, i tatuaggi Chanel: la modella, infatti, indossa su un guardaroba firmato Dolce & Gabbana, Balenciaga e Lanvin (curato dallo stylist David Vandewal), gli intricati disegni che coprono ampie zone del corpo, compreso il viso, con catene che sembrano lacrime, bracciali e dettagli floreali.Il servizio,chiamato Vodoo Girl, è stato realizzato per la rivista Ten Magazine.




Hanno catturato l'attenzione dei più attenti durante le sfilate per la primavera/estate 2010 di Chanel e sono destinati a diventare un must have indispensabile ora che sono in commercio: non si tratta dei classici accessori immancabili per una donna, ma dei tatuaggi Les Trompe l'oeil de Chanel, che imprimono temporaneamente sulla pelle i classici bijoux con i simboli della maison, "le perle, le catene, così come i fiori e le rondini che in genere annunciano l’arrivo della primavera."