sabato 6 marzo 2010

Fashion & Creativity

Boccette di profumo dalle forme femminili, ricoperte di soffice ovatta ricamata con perle e adornate con un filo dorato, come immerse nella neve, incorniciavano un liquido sulle tonalità del rosa e del giallo: si tratta della nuova fragranza lanciata per da Jun Takahashi, nella storica boutique di Parigi L'Eclaireur, allestita per l'occasione in maniera del tutto particolare, secondo l'estro creativo del designer giapponese: pannelli-video che trasmettono un' interpretazione "digitale" della fragranza, antropomorfizzata e luccicante su giardini cosmici e città immaginarie. 
L'idea di Mr. Takahashi è al tempo stesso ammaliante e inquietante, resa perfettamente dalle boccette rinchiuse in gabbie di legno e teche di vetro, e sovrastate da una Grazia personificata, realizzata in diretta dal designer, che rappresenta Undercover e il suo mondo alieno: una statua imbottita con grandi ali e coda di pelliccia, che è poi la stessa che ritorna nei video. Due in realtà le fragranze: Holygrace, la "madre", alle note di bergamotto, zenzero e pepe, e Holygrapie, il "bambino", più delicata, entrambe disponibili da maggio.

Nessun commento:

Posta un commento