giovedì 1 aprile 2010

Spring is coming up/ 1

Inconsistente, velato, bon-ton e impalpabile: la principale tendenza della primavera 2010 è il Nude Look, e investe non solo abiti, gonne, trench, corpetti e maglie, ma anche gli accessori e il make-up, come dimostra l'ultima collezione Les Impressions De Chanel, il cui pezzo forte tra l'altro, Le Vernis Particuliere 505, è andato subito esaurito ovunque.


Farsi notare, allora, ma con eleganza e discrezione: questo sembra l'imperativo della nuova stagione, che sfrutta come leit motiv i toni delicati del beige, del cipria e dell'avorio, gioca sulle stratificazioni semi-trasparenti, sui dettagli in chiffon, sui tagli rigorosi e coprenti o svolazzanti e leggeri per gli abiti, sugli accessori declinati negli stessi non-colori.





Tenuous, veiled, bon-ton and intangible: the main trend of spring 2010 is the Nude Look, and it involves not only dresses, skirts, trenches, tops and shirts, but also accessories and make up, as the last collection Les Impressions De Chanel, whose show piece, Le Vernis Particuliere 505, ran out everywhere.


So drawing attention with elegance and discretion: this seems to be the must of the new season, which has as leit motiv the soft tones of beige, dusty and ivory, plays on semi see-through stratifications, on chiffon-details, on rigorous lenghts, on accessories sunk on the same non-colours.

5 commenti:

  1. adoro questo colore, esprime il massimo dell'eleganza! le scarpe fendi sono incantevoli.
    Ti seguo!
    xoxo
    Valentina

    RispondiElimina
  2. Sono perfetti sempre e in ogni occasione!:)
    Grazie Valentina,mi fa davvero piacere!!:)

    RispondiElimina
  3. A me questo colore da sensazioni di libertà, serenità, un pò come ti fa sentire l estate. Tra l altro ho visto su internet la sfilata di Chanel riguardo la linea che riporti nelle ultime foto e devo dire che è stata veramente gradevole. Diversa dal solito, sicuramente fuori dagli schemi, ma donava una sensazione di spensieratezza che è quello che dona il tipico paesaggio della campagnia. Ed inoltre sottolineo che solitamente Chanel tralasciando le borse, crea abiti che solitamente adosso alle giovani creano pesantezza invecchiano, invece in questa rappresentazioni ho notato tanti abiti freschi.( ho scritto troppo scusami XD)

    RispondiElimina
  4. Macchè,hai fatto benissimo :) Anch'io ho visto l'intera collezione, se n'è parlato tanto per la location e per aver iniziato il trend dei clogs, che sono forse l'unica nota che non mi convince tanto della collezione. Ma la penso anch'io come te, nel complesso è una collezione veramente gradevole, fresca, portabile e dà proprio quella sensazione di spensieratezza di cui parli tu!I tessuti, i colori, i tagli, le forme sono nello stile raffinato della maison, ma hanno saputo anche coordinarli a dettagli più country come le stampe e i clogs di legno...A conferma della creatività e del gusto intoccabile di Karl Lagerfeld!!

    RispondiElimina