lunedì 7 giugno 2010

Trend alert: Kitten Heels


Il Wall Street Journal ha recentemente avanzato una teoria che mette in relazione il ritorno dei Kitten Heels, i tacchi "gattino", ovvero lo stiletto in miniatura (massimo 4-5 cm), con la recessione economica.
In tempi economici più lussuosi il tacco standard permetteva di sovrastare le passerelle con altezze di 10, 12, persino 16 cm; i designers proponevano modelli su modelli che arrivavano anche ai 24 cm di tacco, con rischi di cadute da altezze vertiginose anche per le stesse modelle.

Ma ciò che sale deve per forza scendere, e così è stato anche per il footwear.

Marc Jacobs ha proposto comode flats e kitten heels per le sue ragazze e Michelle Obama ha fatto scuola indossando sempre i pratici kitten heels, la soluzione migliore per una donna che non vuole comunque rinunciare all'eleganza.

 Karl Lagerfeld continua il trend dei kitten heels per la collezione Cruise Chanel presentata a Saint Tropez, osando addirittura piedi nudi come ultima, estrema tendenza nella moda dei tacchi bassi.




Il tacco è da sempre considerato sinonimo di eleganza, femminilità e allure e camminare sui tacchi alti è una vera e propria arte, una convivenza a volte dolorosa a cui però nessuna donna vuole rinunciare.


C'è dunque davvero un significato culturale più profondo, una connessione fra i tempi di crisi e il ritorno dei tacchi bassi? O la moda ha semplicemente capito che i piedi sono fatti per camminare e ha deciso, per una volta, di assecondare i silenziosi lamenti delle donne, stanche di vesciche e dolori lancinanti ai piedi?










Saranno anche comodi i tacchi gattino, ma resto d'accordo con la direttrice di Vogue Uk, Alexandra Schulman:  "Se Dio avesse voluto farci camminare su scarpe basse, non avrebbe creato Manolo Blahnik" !

4 commenti:

  1. io sono sempre per il tacco da 10 in su o rasoterra, le vie di mezzo non mi piacciono molto...;)

    RispondiElimina
  2. Non sono una fan dei tacchi bassi anche se alcuni modelli tra questi non mi dispiacciono ;)
    Ti seguo
    http://lesvetementspourfemme.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Io mi rifiuto di indossare dei tacchi cosi bassi!!! :(
    I tacchi alti hanno poteri fenomenali sulle nostre gambe, sui nostri glutei, sull'intero portamento... e non parliamo poi dell'umore!!! no no no non se ne parla! ;)

    A.

    RispondiElimina
  4. Le mezze altezze non sono mai piaciute nemmeno a me... E' vero che alcuni modelli sono carini(tipo le ballerine di Marc Jacobs),ma rimango del parere che i tacchi alti(dai 10 cm in su assolutamente!)sono irrinunciabili!Sono d'accordissimo con te A.:a parte la bellezza dei modelli (le ultime collezioni di Fendi e Burberry sono fantastiche),anche tutto il resto viene condizionato dall'altezza:l'andatura,il portamento...e vi pare poco??
    Grazie Lucille!:)

    RispondiElimina